Bonus agrivoltaico: domande al via dal 4 giugno! Ecco tutto quello che c’è da sapere

Bonus agrivoltaico: domande al via dal 4 giugno! Ecco tutto quello che c’è da sapere

Dal 4 giugno 2024 sarà possibile presentare le domande per il bonus agrivoltaico, un’importante opportunità per le imprese agricole che desiderano installare impianti fotovoltaici sui propri terreni.

A chi spetta il bonus agrivoltaico?

Il bonus agrivoltaico è rivolto a:

  • Imprenditori agricoli singoli o societari
  • Società agricole
  • Consorzi di imprenditori agricoli
  • Associazioni temporanee di imprese agricole

Possono beneficiare del bonus anche gli agrituristi e le imprese di pesca e acquacoltura.

Requisiti:

  • Iscrizione al Registro Imprese
  • Essere in regola con gli obblighi contributivi e fiscali
  • Avere la disponibilità di terreni agricoli sui quali installare l’impianto fotovoltaico
  • Presentare un progetto agrivoltaico conforme ai requisiti previsti dal bando

Come funziona il bonus agrivoltaico?

Il bonus agrivoltaico consiste in un contributo a fondo perduto che copre una percentuale delle spese sostenute per l’installazione dell’impianto fotovoltaico, fino a un massimo di 2.330.000 euro. La percentuale di contributo varia in base alla dimensione dell’impianto e alla tipologia di coltivazione.

Modalità di erogazione:

Il contributo viene erogato in due tranche:

  • 50% all’avvio dei lavori
  • 50% a saldo, a seguito della collaudazione dell’impianto

Iter procedurale:

  • Presentazione della domanda telematica sul portale del Gestore dei Servizi Energetici (GSE) a partire dal 4 giugno 2024
  • Istruttoria della domanda da parte del GSE
  • Erogazione del contributo in due tranche

Scadenze:

  • Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 4 giugno 2024
  • Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 30 novembre 2024

Modulistica e documentazione:

La modulistica e la documentazione necessaria per la presentazione della domanda sono disponibili sul sito web del GSE.

Vantaggi del bonus agrivoltaico:

Il bonus agrivoltaico offre numerosi vantaggi alle imprese agricole, tra cui:

  • Risparmio sulle bollette energetiche: l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico può essere utilizzata per il proprio fabbisogno o immessa in rete, con un conseguente risparmio sui costi energetici
  • Diversificazione delle entrate: la vendita dell’energia elettrica in eccedenza può generare un nuovo flusso di entrate per l’impresa agricola
  • Valorizzazione del territorio: l’agrivoltaico contribuisce alla valorizzazione del territorio rurale e alla promozione di un modello di agricoltura sostenibile
  • Riduzione dell’impatto ambientale: l’utilizzo di energia rinnovabile contribuisce alla riduzione delle emissioni di gas serra e alla lotta ai cambiamenti climatici

Il bonus agrivoltaico rappresenta un’importante opportunità per le imprese agricole per coniugare la produzione agricola con la produzione di energia rinnovabile, ottenendo vantaggi economici e ambientali.

Per maggiori informazioni:

Non perdere questa occasione! Contattaci per ricevere una consulenza gratuita e per scoprire come possiamo aiutarti a realizzare il tuo progetto agrivoltaico.

 

Condividi su: