Le previsioni dell’Aie sulle rinnovabili: nel 2025 saranno la prima fonte di elettricità

Le previsioni dell’Aie sulle rinnovabili: nel 2025 saranno la prima fonte di elettricità

Nel suo rapporto annuale sul mercato dell’elettricità, l’Aie stima che la quota delle rinnovabili nella produzione totale di elettricità salirà al 37% nel 2026 rispetto al 30% del 2023, soprattutto grazie alla riduzione dei costi del solare fotovoltaico. La produzione di energia elettrica da carbone, invece, vedrà una riduzione media annua dell’1,7% fino al 2026, soprattutto a causa del previsto calo dell’uso di questo combustibile fossile da parte della Cina.

L’agenzia rileva quindi che le emissioni di gas serra stanno entrando in un “declino strutturale”. La quota dei combustibili fossili nella produzione di energia elettrica passerà dal 61% nel 2023 al 54% nel 2026, scendendo sotto la soglia del 60% per la prima volta da quando l’Aie ha iniziato a tenere i registri nel 1971.

 

CONTINUA QUI LA LETTURA

 

Fonte articolo: www.avvenire.it/economia/pagine/agenzia-internazionale-energia-rinnovabili-prima-fonte-elettricita-2025

Condividi su: