Fotovoltaico flottante: caratteristiche e vantaggi

Fotovoltaico flottante: caratteristiche e vantaggi

Circa 15 anni fa sono stati proposti i primi impianti fotovoltaici galleggianti (FPV).

L’Italia è stata all’avanguardia in questa tecnologia con il primo impianto di Bubano da 500 kW nel 2010 e con un impianto a Suvereto con tracking da 200 kW subito dopo e con molti altri impianti nei 2-3 anni successivi. Nel 2013 un articolo internazionale citava i primi 15 impianti realizzati al mondo, di cui 6 in Italia [1].

La tecnologia poi è esplosa negli anni successivi e oggi diversi impianti con potenze dell’ordine dei GWp vengono installati ogni anno specie nel SudEst Asiatico.

 

CONTINUA QUI LA LETTURA

 

Fonte articolo: Lo sviluppo del fotovoltaico flottante, una grande opportunità per l’Italia | QualEnergia.it

Condividi su: