Nell’ultimo anno il costo dell’energia è aumentato del 120%, che si somma a un generale rincaro delle materie prime. C’è grande preoccupazione per la tenuta del settore e per gli effetti sull’intera filiera agroalimentare, le associazioni di categoria sollecitano un intervento del Governo a sostegno del settore. Ma soprattutto si sostiene l’indifferibile necessità di dare maggiore impulso alle energie rinnovabili per contrastare l’aumento delle bollette